Parrocchia di Casaleone

PARROCCHIA SAN BIAGIO VESCOVO E MARTIRE IN CASALEONE

Ll territorio di Casaleone, che misura kmq 38,29, confina ad ovest con Sanguinetto e Gazzo Veronese, a nord e ad ovest con Cerea, a sud con Ostiglia.

Il territorio di Casaleone appartiene alla media e bassa pianura veronese avendo al suo interno i paesi di Sustinenza e Venera.
La realizzazione della nuova Chiesa parrocchiale, dedicata all’antico patrono San Biagio Vescovo e Martire, avviene nel 1885 dietro l’antica Chiesa tardo seicentesca.
La forte caratterizzazione neomedievale, ma di ispirazione gotica, della nuova chiesa è impressa soprattutto dalla facciata: il portale privo di protiro ma strombato e lunettato con arco a tutto sesto rialzato; la loggetta superiore; il rosone con raggera; le arcatelle cieche sormontate dalle bifore allungate; le fasce marcapiano che inquadrano due croci in sottosquadro.
L’altare con il ciborio eretto nel 1693 nell’antica Chiesa fu trasferito nella nuova parrocchiale e di considerevole patrimonio storico e artistico nella vecchia chiesa parrocchiale ci sono i due affreschi dentro cornici di stucco sagomate sul soffitto, raffiguranti la “Gloria di San Biagio e di San Pietro”.

ORATORIO DI SANT’ANTONIO ABATE

Alberto Sanguinetti con testamento del 29 luglio 1663 disponeva che a spese della sua eredità fosse costruita una chiesa in onore a San Antonio da Padova.
La proprietà dell’oratorio passò a diversi proprietari fino all'”Associazione Canossa” di Casaleone che riconsegnò il tempio alle antiche fattezze intitolandola poi a Sant’Antonio Abate.

 


CRONOTASSI DEI PARROCI DI CASALEONE

– Don Giovanni Da Milano, dal 1434 al 1457
– Don Vittore Rossati, dal 1457 al 1460
– Don Simone, dal 1460 al 1478
– Don Pietro Antonio Boldieri, dal 1526 al 1530
– Don Marco Antonio Torti, dal 1538 al 1543
– Don Antonio Della Bella, dal 1543 al 1551
– Don Daniele Barbaro, dal 1551 al 1564
– Don Antonio Gatto, dal 1564 al 1565
– Don Pirro Boldieri, dal 1565 al 1573
– Don Bernardino Ricci, dal 1574 al 1591
– Don Giò Batta Matrogiani, dal 1594 al 1624
– Don Antonio Priori, dal 1625 al 1630
– Don Giovanni  Turella, dal 1631 al 1688
– Don Giuseppe Turella, dal 1689 al 1727
– Don Antonio Avesani, dal 1728 al 1761
– Don Giovanni Frapporti, dal 1762 al 1784
– Don Luigi Zamperini, dal 1785 al 1827
– Don Luigi Corazza, dal 1828 al 1864
– Don Francesco Ferrarese, dal 1865 al 1891
– Don Gregorio Zanetti, dal 1892 al 1904
– Don Luigi Arduini, dal 1904 al 1949
– Mons. Angelo Boscarini, dal 1949 al 1964
– Don Sergio Peruzzi, dal 1964 al 1991
– Don Luciano Galante, dal 1991 al 2004
– Don Giuseppe Facci, dal 2004 al 2009
– Don Flavio dal 2009 al 2014
– Don Andrea Anselmi, dal 2014 vigente

Un ringraziamento particolare al Comune di Casaleone per la documentazione storica casaleonese.

 


INDIRIZZO

Parrocchia San Biagio Vescovo e Martire in Casaleone
Piazza della Vittoria, 12

37052 Casaleone – Verona
tel. 0442.331713
e-mail. parrocchiacasaleone@gmail.com